Logo Bihl+Wiedemann GmbH

Fondamenti tecnologici

AS-Interface

AS-Interface (abbreviazione di Actuator/Sensor Interface) è uno standard internazionale per la comunicazione tramite bus di campo e leader mondiale nel campo dei sensori-attuatori con oltre 32 milioni di nodi attualmente installati.

Il sistema di cablaggio è semplice ed è costituito da quattro componenti: Master ASi, alimentatore ASi, cavo giallo ASi e gli Slave ASi. I sensori e gli attuatori vengono collegati al cavo ASi mediante il sistema Piercing. Si tratta di un cavo bifilare non schermato, col quale vengono trasmessi sia l'energia che i segnali funzionali e di sicurezza. In questo modo, il complesso cablaggio in parallelo diventa superfluo. Il Master ASi organizza il traffico dei dati nella rete e come gateway mette in connessione tra loro il circuito ASi e il controller superiore. Il Gateway viene trattato dal bus di campo superiore come uno suo slave. Quindi, la connessione di una rete ASi a un sistema con bus di campo o Ethernet non è più complicata dell'integrazione di qualsiasi altro modulo I/O.

Vantaggi

AS-Interface offre all'utente i seguenti vantaggi:

  • facile impiego: il sistema si può impiegare e sottoporre a manutenzione senza notevoli addestramenti e senza personale di assistenza.
  • libera topologia: con AS-Interface, le linee si possono disporre in base alla struttura meccanica dell'impianto (a linea, stella, albero, anello)
  • installazione veloce e flessibile e facile estendibilità: la connessione di nuovi slave sul bus avviene senza la complessa fase di installazione e di terminazione di nuovi cavi, ma direttamente sul cavo giallo ASi, tramite il sistema di perforazione di isolante
  • integrazione senza problemi di nuovi slave mediante profili standardizzati
  • elevato rendimento e resistenza ai disturbi
  • enorme risparmio di tempo in fase di progettazione, installazione, estensione e assistenza tecnica rispetto al cablaggio parallelo
  • compatibilità, indipendente dal produttore, grazie a prodotti certificati

Installazione di AS-Interface

In un’installazione di AS-Interface, con i moduli digitali IP67 di Bihl+Wiedemann con raccordo ad innesto M12 si hanno diversi vantaggi: ci sono 2 x 2 raccordi per il cavo piatto giallo ASi nella parte inferiore del modulo . Ciò consente una chiara installazione ASi e si possono risparmiare fino a 4 tappi terminali e 2 distributori passivi per modulo.

(Cliccare per ingrandire):  Moduli digitali con 2 x 2 raccordi per il cavo piatto

Tecnica di sicurezza con ASi Safety at Work

Gli aspetti della sicurezza acquistano un ruolo sempre più importante in sempre più numerose soluzioni di automazione, soprattutto laddove la sicurezza delle persone è messa a rischio da movimenti pericolosi. Le disposizioni sul tema sono contenute nella direttiva europea sui macchinari (direttiva 2006/42/CE) o nelle norme sulla tutela del lavoro in vigore nei rispettivi paesi. Il sistema Safety at Work di AS-Interface permette di integrare in quasi tutti i sistemi di automazione più comuni anche i componenti di sicurezza (sensori e attuatori sicuri, monitor di sicurezza). Il vantaggio di ASi Safety at Work rispetto alle soluzioni di sicurezza convenzionali? I segnali sicuri e non sicuri possono essere trasmessi nella stessa identica linea! Così, l'infrastruttura doppia finora utilizzata diventa superflua e si evitano anche tutti i costi che erano legati al cablaggio singolo.

 

I componenti ASi sicuri, come qualsiasi slave standard, si possono impiegare in un punto qualsiasi della rete ASi e insieme ai componenti ASi standard senza limitazione alcuna. I componenti Safety vengono trattati dal Master ASi come normali Slave ASi. I sensori sicuri, gli attuatori sicuri nonché il monitor di sicurezza sono collegati tra loro tramite una connessione di comunicazione particolare.

 

ASi Safety at Work è omologato per applicazioni che soddisfino i requisiti di sicurezza fino a SIL3 secondo EN 61508 o PLe secondo EN ISO 13 849-1:2006.